Mercoledì, 07 Novembre 2012 19:49

POLONIA: Nuovi impianti elettrici per 12 miliardi di euro entro il 2020

Secondo le previsioni del Ministero del Tesoro, gli investimenti in impianti di energia di nuova generazione in Polonia fino al 2020 probabilmente non supereranno €12 mld.

I piani iniziali che prevedevano la costruzione di 40 impianti energetici saranno rivisti alla luce dell’effettiva domanda di energia di nuova generazione. I progetti prioritari sono localizzati a Wloclawek, Stalowa Wola, Opole, Turow, Jaworzno, Kozienice, Blachownia e Pulawy.

 

Il più grande di questi investimenti sarà l’impianto di cogenerazione a Stolowa Wola, che sarà costruito da Tauron e PGNiG per 39 milioni di Euro e che produrrà 450 MW di energia elettrica e 240 MW di calore. Nuove unità energetiche ad Opole saranno costruite da PGE per 2,8 miliardi di Euro.

Tra i contractor Rafano, Polimeks-Mostostal e Mostostal Warszawa. Le compagnie responsabili per la costruzione dell’impianto elettrico a Pulany sono ZA Pulawy e. Belchatow, la centrale termoelettrica più grande d'Europa PGE Gornictwo, Energetyka Konwencjonalna Entro la fine del 2013, essi selezioneranno il contractor che metterà in opera il progetto.

(fonte ICE)

Letto 2326 volte Ultima modifica il Domenica, 13 Gennaio 2013 18:28

© 2013 easytrade srl - all rights reserved

Thursday the 23rd.